La storia

Il circolo è stato fondato il 22 dicembre 1959 da un gruppo di 38 collezionisti con lo scopo di promuovere e coltivare lo studio della filatelia e della numismatica e di diffondere la passione per la raccolta dei francobolli, delle monete e delle medaglie.

I fondatori sono: Giuseppe ABBONDANZA, Enzo BACCHINI, Ivo BADIOLI, Brunello BEDOSTI, Giuseppe BERNARDUCCI, Primo BONAZZELLI, Fernando BRANDONI, Vinicio CECCHINI, Aiace CERNI, Lea COSTA, Raffaele DI SOMMA, Otello ERCOLESSI, Sante FAMA, Luigi FONTEBUONI, Ivan GRAMMACCIONI, Lino GORI, Davide GRECO, Carlo LEONARDI, Arrigo LUNGHI, Salvatore MARLETTA, Angelo MINZIONI, Anteo MONTAGNOLI, Raoul OMICCIOLI, Alfredo PAOLUCCI, Olga PIOVATICCI, Guglielmo RICCI, Marcello RIVALTA, Sebastiano ROMANO, Enzo RONDONI, Pietro ROSSI, Giuliano RUGGERI, Raimondo RUSSO, Paolo SACCO, Girolamo SANCHIETTI, Giorgio SINIBALDI, Aldo TURA, Italo URBINELLI, Tito Livio ZACCARELLI.

Il 10 gennaio 1960 viene approvato lo Statuto del Circolo che ne sancisce lo spirito democratico, apolitico e solidale.  I soci fondatori danno così vita ad una istituzione culturale che negli anni a venire formerà molti collezionisti della città e dei dintorni.

Un pensiero su “La storia”

  1. Interessante, molto bene! Vista che siamo ormai entrati nella stagione invernale, è utile avere un riferimento anche in via telematica sul collezionismo pesarese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *